Il Blog di Schola Mundi

RELAZIONE SEMESTRALE ATTIVITA’ IN PARTENARIATO CON SCHOLA MUNDI : GENNAIO-GIUGNO 2021.

Progetto Educazione all'Igiene e alla Salute a Mweso

  1. INTRODUZIONE

Per le attività della partnership di sviluppo tra Schola Mundi e Cadep, è stato concordato di suddividere il nostro programma annuale in 2 semestri.

Questo ci permette di valutare i risultati programmati per un periodo di tempo così ragionevole da anticipare la correzione delle debolezze e incoraggiare i punti di forza.

Ci consente inoltre di riconoscere reciprocamente i nostri punti di forza e di debolezza e di andare avanti con la stessa visione.

È in questo contesto che produciamo la presente relazione semestrale di attività.

Questa relazione si compone di 2 parti principali: la prima riguarda la descrizione del progetto e dei suoi risultati per il primo semestre del 2021, la seconda comprende la proposta per la pianificazione delle attività per il secondo semestre.

La relazione si concluderà con una pianificazione generale.

Le rapport sera clôturé par une conclusion générale.

 

           I.    DESCRIZIONE DEI RISULTATI INTERMEDI OTTENUTI NEL CORSO DEL PRIMO SEMESTRE DEL PROGETTO 2021.

 

           I.1. Progetto di sensibilizzazione della popolazione di Mweso e del suo territorio  con la prevenzione del COVID 19.

Nel corso di questo primo semestre 2021 sono stati raggiunti i seguenti risultati.

     

     Tabella n° 1: Risultati intermedi conseguiti nell'ambito della prevenzione del Covid 19.

Numero di persone contattate:

15.080

Numero di persone che si lavano le mani con il sapone :

7.512

Numero di sensibilizzatori le cui capacità sono state rafforzate durante gli incontri di gruppo:

10

Numero di sensibilizzatori che hanno beneficiato del premio di sensibilizzazione

10

         

        Commento

In questo primo semestre abbiamo raggiunto una media di 5.630 famiglie con 15.080 persone. Questi beneficiari hanno ricevuto regolarmente messaggi di prevenzione sul COVID 19 e hanno ricevuto anche saponi per lavarsi le mani, ovvero 8.640 pezzi.

La sensibilizzazione/comunicazione è stata effettuata con i megafoni. Abbiamo usato 12 scatole di batterie.

Ogni mese abbiamo inviato un report riepilogativo delle attività dei sensibilizzatori, per un totale di 6 report.

 Foto 1 e 2 (da caricare)

 

          I.2. Progetto di ortocoltura in favore delle donne vulnerabili di Mweso

Il primo semestre è stato caratterizzato dalla stagione agricola A 2021.

Abbiamo accompagnato le donne vulnerabili di Mweso nell'impianto di Ha 1,6 di colture orticole di cui Ha 0,6 di melanzane, Ha 0,8 di cavolo cappuccio e Ha 0,2 di amaranto.

Nella tabella seguente presentiamo le statistiche di produzione de ‘Gli Orti di Mweso’ durante la stagione A 2021.

     

     Tabella n° 2: Produzione di ortaggi svolta da donne vulnerabili di Mweso.

Ortaggi

Superfici

(Ha)

Produzione

(Kg.)

01

Cavolo Cappuccio

0,8

32 000

02

Melanzane

0,6

6 000

03

Amarante

0,2

2600

       

        Commento :

Alcune donne sono riuscite a vendere parte delle produzioni realizzate nel mercato locale di Mweso e guadagnare un po' di soldi per ottenere altri prodotti per la vita familiare tra cui sale e olio come si può vedere nelle immagini sottostanti.

Foto 3 e 4 (da caricare)

Inoltre, le donne vulnerabili si stanno preparando per la prossima stagione. Raccolgono letame per arricchire la terra del vivaio. Questo letame proviene dalla fattoria didattica Mundita finanziata da Schola Mundi nel 2010. Tra pochi giorni le donne semineranno cavoli, melanzane e amaranto che trapianteranno poi negli orti all'inizio della stagione delle piogge di settembre. Per il trasporto usano secchi di plastica acquistati con il finanziamento di Schola Mundi.

Foto 5 e 6 (da caricare)

 

          I.3. Progetto di un Apiario Pedagogico nel sito di Kiusha.

Questo progetto sta procedendo relativamente bene.

Abbiamo 10 alveari in loco pieni di api, come mostrato nelle immagini qui sotto.

Abbiamo avuto un problema che è in via di risoluzione.

Il fornitore ha avuto dei problemi durante l'eruzione vulcanica. Il suo stock di materiali e parte degli alveari già assemblati (6 pezzi) sono stati vandalizzati e rubati. Ma promette di fabbricarli e consegnarli al più presto.

La prima produzione di miele potrebbe avvenire ad agosto.

Foto 7 e 8 (da caricare)

 

          I.4. Progetto Radio Mwangaza.

Questo progetto sta riscontrando un ritardo nell'acquisizione del trasmettitore a causa dei disagi causati dal COVID19.

Il fornitore mi ha informato che il container è già nel porto di Mombasa in Kenya.

Un po’ di pazienza, arriverà presto.

Foto 9 e 10 (da caricare)

 

          II. PLANIFICAZIONE DELLE ATTIVITA DEL SECONDO SEMESTRE 2021

              Conclusioni :

Nel complesso, le attività sono andate bene e i risultati sono confortanti. Continuiamo le nostre attività nella speranza di incoraggiare sempre le persone vulnerabili con cui lavoriamo a tenere presente che devono, a tutti i costi, diventare economicamente autosufficienti. Questo è possibile solo quando prendono il coraggio di lavorare sodo ed essere orgogliosi dei loro risultati. È a questo prezzo che possiamo cambiare collettivamente le cose dalle nostre parti.

Ringraziamo i membri dell'associazione Schola Mundi e più in particolare il suo presidente per il supporto nello svolgimento delle attività di cui abbiamo appena presentato i risultati.

Insieme, ci impegniamo a sostenere le popolazioni di Mweso che hanno sofferto a lungo delle atrocità della guerra.

Goma, 15 luglio 2021

Mujogo Kanyamuhanda Viator

Coordinatore Esecutivo CADEP

Autore: Vito Conteduca - 18/7/2021



L'educazione è un diritto fondamentale, così come il diritto a nutrirsi.

Sostienici: Schola Mundi Onlus - IBAN: IT83 R083 2703 2050 0000 0019 636 - 5x1000 al C.F. 97695180584

Tutte le foto del sito sono originali e scattate dai nostri ragazzi o dai nostri amici.

scholamundi@gmail.com

Seguici anche su:

Area riservata: Accedi